Poligono di Lugano - Sicurezza garantita

14 Marzo 2017 - 17:41
Viste le notizie apparse negli scorsi giorni, che mettono in dubbio la sicurezza del poligono di tiro di Lugano, la commissione Cantonale di tiro 2 (CCT2) ha effettuato sabato 11 e domenica 12 marzo 2017 due sopralluoghi per verificare la situazione.

Il poligono è risultato conforme alle normative di sicurezza previste dalle leggi. Grazie ai lavori effettuati in questi ultimi anni, la sicurezza non solo è sempre stata garantita, ma è stata migliorata.

Per fugare ogni dubbio in proposito sarà comunque chiesta all’autorità federale competente un’ulteriore verifica della situazione.
Chi oggi insinua dubbi sulla sicurezza fu, in passato, caporiparto responsabile per il poligono di Lugano e in questa sua veste non risulta che ebbe mai a sollevare perplessità in proposito.
Le sue attuali esternazioni, più che il frutto di un corretto esame della situazione appaiono puramente strumentali al dibattito in essere per lo spostamento del poligono di tiro.
Oltre a creare ingiustificati timori, le stesse mettono subdolamente e ingiustificatamente in discussione anche la serietà del lavoro svolto dai membri della commissione di tiro che operano nell’interesse della sicurezza. In tal senso, rinnovo ai capiriparto la mia fiducia per il prezioso e serio lavoro che svolgono.

Werner Walser, presidente della Commissione cantonale di tiro 2